Giovedi, 21 Giugno, 2018

Una tra Frosinone e Palermo chiuderà il quadro della seria A 2018-19

Calcio, playoff Serie B: le finaliste sono Palermo e Frosinone Una tra Frosinone e Palermo chiuderà il quadro della seria A 2018-19
Elettra Stolfi | 14 Giugno, 2018, 04:35

Il primo round è del Palermo ma adesso servirà l'ultimo tassello per tornare in serie A. I rosanero battono il Frosinone 2-1 in un Barbera caldo e passionale e adesso nel match di ritorno di sabato basterà non perdere per tornare in massima serie.

Ci sono Rolando, Gnahoré, Murawski, ci sono Rajkovic, Aleesami, Struna, chi per affermarsi come necessari alla causa del Palermo, chi per riaffermarsi dopo periodi in cui qualcosa è andato storto.

FROSINONE (3-5-2): Vigorito; M. Ciofani, Terranova, Krajnc; Paganini, Chibsah, Gori, Sammarco, Crivello; Ciano, Dionisi. Mi arrabbiavo perché quando entravamo in possesso di pallla non eravamo puliti nei primi due passaggi e questo ci ha impedito di sviluppare la manovra con lucidità. Al 22' altro rigore richiesto dai siciliani per una trattenuta sempre su Nestorovski, ma il Frosinone non esce più, ed al 30' un colpo di testa di Dawidowicz manda la sfera a lato di pochissimo. La formazione di Stellone non si abbatte e cerca in tutti i modi il pareggio che arriva meritatamente al 45′ con La Gumina, tra i più attivi dei padroni di casa, che dal limite calcia col destro infilando la palla a fil di palo alla sinistra di Vigorito. Frosinone e Palermo si giocheranno quindi la promozione in Serie A nella finale: l'andata è in programma il 13 giugno a Palermo mentre il ritorno si giocherà tre giorni dopo a Frosinone. Si gioca solo nella metà campo dei laziali e il Palermo sfiora ancora la rete con Dawidowicz su calcio d'angolo alla mezz'ora.

Altre Notizie