Giovedi, 21 Giugno, 2018

Allegri: "Cancelo migliorato con Spalletti. Ma è del Valencia..."

Pjaca calciomercato Juventus Marko Pjaca @ Getty Images
Elettra Stolfi | 14 Giugno, 2018, 01:40

Nella trattativa tra Juventus e Valencia per Joao Cancelo sono importanti le dilazioni di pagamento. Il giovane calciatore, dopo una stagione alla corte di Spalletti, ha infatti fatto ritorno al Valencia, società proprietaria del cartellino e che, in questo momento, naviga in cattive acque per via del Fair Play Finanziario. La Juve, in particolare, avrebbe proposto di prendere Cancelo in prestito oneroso da 5 milioni di euro con diritto di riscatto, che si trasformerebbe in obbligo al verificarsi di alcune facili condizioni, fissato a 35 milioni.

Juve-Valencia: si fa sul serio. Il laterale portoghese, che al Mondiale di Russia 2018 non ci sarà per mancata convocazione, potrebbe riaffacciarsi di nuovo in Serie A indossando un'altra maglia a strisce verticali... ma col bianco che abbraccia il nero. Cancelo, nel frattempo, ha acconsentito di buon grado alla trattativa, accettando la destinazione e, di conseguenza, rifiutando quella inglese suggerita dal proprio agente. Il bello di questa storia è che ora corrono entrambi: il Valencia perché deve fare cassa entro il 30 giugno, la Juve perché vuole approfittare di questa situazione per abbassare la valutazione rispetto ai circa 40 milioni chiesti, se non di più. A cosa punta la Juventus?

Altre Notizie