Venerdì, 22 Giugno, 2018

Nava: vigilanza proattiva, rilanciare mercato e Autorità

Nava rispettare indipendenza Consob e meccanismi di mercato Mario Nava (Consob): «Faremo vigilanza proattiva»
Remigio Civitarese | 13 Giugno, 2018, 13:33

Le linee guida saranno almeno sei: il sostegno all'accesso al mercato, la qualità delle imprese sul mercato, la tutela del risparmio e degli investitori, l'educazione finanziaria, il potenziamento dell'Arbitro per le controversie finanziarie, il rilancio della Consob nei forum internazionali.

Secondo il presidente "davanti a noi c'è una doppia sfida: rilanciare il mercato e l'Autorità". Potremmo riassumere con due massime il primo discorso al mercato del neopresidente della Consob, Mario Nava (nella foto).

E' di venerdì scorso il memorandum di intesa tra la Banca d'Italia e la Consob che, ha detto Nava, "recepisce molte di queste utili indicazioni".

(Teleborsa) - Il mercato azionario italiano è piccolo, non solo in termini di capitalizzazione ma anche per numero di società quotate.

"Uno dei miei obiettivi sarà chiudere il divario tra economia e piazza finanziari, promette Nava. Non per nulla si parla di servizi finanziari".

"Certo bisogna semplificare, le prime pagine dei prospetti diventano decisive, ma non è solo lo scenario probabilistico che deve spiegare dove e come si perde", ha specificato il nuovo presidente Consob. Nava ha sottolineato che "una delle pre-condizioni alla base di un circolo virtuoso 'finanza-crescita-benessere finanziario individuale' è che gli individui siano consapevoli delle loro attitudini e conoscenze, in modo da poter compiere scelte finanziarie adeguate". In questo senso va letta anche la ncessita', auspicata dal presidente, di passare dal debito all'equity.

La Commissione, ha affermato Nava, lavorerà per rimuovere le suddette problematiche, operando al contempo per favorire il ricorso a fonti di finanziamento complementari o addirittura alternative al credito bancario.

"Il rispetto dell'indipendenza della Consob e il rispetto dei delicati meccanismi di mercato da parte di tutti gli operatori di mercato e di tutti i decisori politici è essenziale per la stabilità e la prosperità economica del Paese". Vogliamo creare un comitato di 30 persone che si incontri ogni 3 mesi e che si autodisciplini.

Le responsabilità non sono di una sola parte. E sulla diffusione della bozza di governo targato Lega -M5S che conteneva la questione della cancellazione dei titoli di debito pubblico in pancia alla Bce che ha impattato negativamente sulla Borsa, il numero uno dell'Authority ha rivelato che la Consob ha acceso un faro.

Altre Notizie