Venerdì, 22 Giugno, 2018

Formula Uno: Vettel stravince in Canada

Formula Uno: Vettel stravince in Canada F1, Canada: il Fiume Rosso In evidenza
Elettra Stolfi | 12 Giugno, 2018, 10:46

"Non sapevo cosa aspettarmi prima di questo week end ma è andata sicuramente peggio di quanto potessi immaginare". Lewis Hamilton commenta con grande amarezza il quinto posto al Gran Premio del Canada, settima tappa del Mondiale 2018 della Formula 1. Secondo Bottas e terzo Verstappen. La superiorità canadese targata Vettel era sta già dimostrata nei giorni precedenti, con le prove libere.

"Oggi mi sono svegliato nel modo giusto, la macchina è stata incredibile": ha detto Sebastian Vettel commentando la Pole nel Gran premio del Canada, in programma sul circuito di Montreal. Il tedesco ha sempre dominato qui: è primo per vittorie (7, Hamilton insegue a 6), pole position (6 come il britannico), podi (12, un record in Formula 1 per un pilota su un singolo circuito), giri veloci (4 come Raikkonen) e giri in testa (433).

Valtteri Bottas 9Siamo alle solite, quando Hamilton non va lui pare un altro, provasse a correre sempre così no? Partito dalla quinta posizione, il finlandese si è fatto superare in partenza da Ricciardo senza riuscire mai a trovare la forza per lottare alla pari con le due Red Bull e Lewis Hamilton: il mancato sorpasso al pit stop, poi, ha frustrato ulteriormente le speranze del campione del mondo 2007 che ha tirato i remi in barca: "Non credo di aver perso per le gomme, non ho fatto una buona partenza". L'avvio fulmineo di Vettel è stato tuttavia subito stoppato dall'ingresso in pista della safety car, necessaria affinchè i commissari potessero rimuovere le vetture incidentate di Hartley e Stroll. Una McLaren irriconoscibile, una situazione imbarazzante per lo spagnolo e tutto il team che, appena un anno fa, scaricava le responsabilità delle sue prestazioni al motore honda ma che evidentemente non erano tali. "E' importante prendere tutti i punti possibili, ma oggi era più importante vincere qui per Gilles (Villeneuve), per tutti i ferraristi qui ed anche a casa" ha concluso.

Soltanto sesto Kimi Raikkonen, a conclusione di un weekend incolore. "Speriamo che a Le Castellet vada meglio".

Altre Notizie