Venerdì, 22 Giugno, 2018

Calciomercato, Griezmann: "Svelerò il mio futuro entro una settimana"

Griezmann, la telenovela sta per finire Barcellona, Messi: "Non scambierei la Liga vinta con la Champions League"
Elettra Stolfi | 12 Giugno, 2018, 23:57

"Abbiamo fatto un grande anno con il doblete. La decisione è sua ma se rimarrà per noi sarà una gioia, altrimenti la vita continua", gli aveva mandato a dire in mattinata lo spagnolo Koke, suo compagno di squadra. "Per fortuna ho il rispetto della gente di Barcellona, della Catalogna, della stampa locale e questo mi ha fatto stare più tranquillo". "Non è facile, nonostante quello che ci è successo in Champions, la stagione è stata buona". Sono d'accordo con la dirigenza che per vincere nuovamente la Champions League dobbiamo avere i migliori giocatori. Secondo l'argentino "Abbiamo avuto la sfortuna di uscire fuori dalla Champions (ai quarti per mano della Roma, ndr)".

Mesi fa il suo futuro sembrava scritto, a inizio maggio Bartomeuaveva avvisato Cerezo che il Barcellona avrebbe pagato la clausola per Le Petit Diable, negli stessi giorni Luis Suarez ne annunciava pubblicamente l'arrivo dandogli il benvenuto in blaugrana, e poi circa tre settimane fa l'attaccante francese sembrava aver rifiutato la proposta indecente avanzata dall'Atletico Madrid per convincerlo a rinnovare. No. Vincere la Liga e la coppa è molto importante. "Se il club può comprarlo, beh, sono felice, è davvero molto bravo".

Altre Notizie