Lunedi, 18 Giugno, 2018

Ispettorato lavoro: "Amazon assuma 1.300 persone"

Amazon Italia deve assumere 1300 precari Amazon ha sforato le quote di interinali. L’Ispettorato del lavoro: “Deve assumere 1
Remigio Civitarese | 10 Giugno, 2018, 23:08

La notifica è stata consegnata nella giornata di oggi, ed arriva a seguito di un accertamento avviato nei confronti della compagnia Amazon Italia Logistica che opera nel nostro paese. Ma su questo aspetto non sono emerse irregolarità: "In esito ad altri profili oggetto di accertamento - si legge sempre nella nota - non sono invece emerse irregolarità, né sono state accertate violazioni in tema di controllo a distanza dei lavoratori". E' quanto ha stabilito l'Ispettorato nazionale del lavoro al colosso dell'e-commerce, dopo aver avviaot un accertamento nei confronti della società Amazon Italia Logistica.

La contestazione dell'Ispettorato del Lavoro ad Amazon sarà immediata: "Si evidenzia che l'iniziativa ispettiva potrà consentire la stabilizzazione degli oltre 1300 lavoratori interinali utilizzati oltre i limiti, i quali pertanto potranno richiedere di essere assunti, a tempo indeterminato, e a far data dal primo giorno di utilizzo, direttamente dalla società Amazon".

"E' una notizia molto importante". Nel verbale di contestazione, dice l'azienda "non è riportato il numero di contratti in somministrazione citato nei media e nel comunicato stampa dell'Ispettorato del Lavoro".

Piacenza, 10 giu - Amazon è finita nel mirino dell'Ispettorato del lavoro di Piacenza. L'azienda si è detta disponibile ad impegnarsi "affinché tutte le osservazioni che ci vengono rivolte siano affrontate il più rapidamente possibile".

Poi la precisazione: "Ricorriamo nei periodi di picco a personale in somministrazione il cui ruolo ci aiuta a gestire con efficienza il nostro lavoro".

Sciopero Amazon, i sindacati: "Metà degli assunti fuori dai cancelli" Secondo fonti sindacali sono 800 i dipendenti Amazon con contratto a tempo indeterminato che hanno aderito allo sciopero nel centro di Castel San Giovanni in provincia di Piacenza. "E così si scopre che in molti casi il tasso di sfruttamento della forza lavoro è alto", mentre il segretario generale della UIL, Carmelo Barbagallo, affida a Twitter la propria reazione: "E' una vittoria dell'impegno dei lavoratori e del sindacato e conferma la nostra linea". I funzionari dell'Ispettorato nazionale del lavoro acquisirono dichiarazioni degli addetti sulle loro condizioni di impiego.

Altre Notizie