Venerdì, 22 Giugno, 2018

Politica: DI MAIO "PRIORITÀ AL REDDITO DI CITTADINANZA" | Notizia

ANSA
					Di Maio all’arrivo in Sicilia ANSA Di Maio all’arrivo in Sicilia
Remigio Civitarese | 09 Giugno, 2018, 13:25

Il "reddito di cittadinanza" che negli ultimi mesi è stato il cavallo di battaglia del M5S in Italia, è sotto il vaglio del Governo Francese di Macron da tempo. "Le risorse per finanziarlo, visto che quelle in dotazione sono insufficienti, possono venire soltanto introducendo nuove tasse e tagliando i costi della Pubblica Amministrazione, della sanità e della scuola".

Questo discorso vale per il singolo cittadino, mentre qualora ci si trovasse dinanzi a un nucleo familiare vero e proprio, il meccanismo cambierebbe per diventare ovviamente più generoso: nel caso di una coppia, per esempio, si parla di un assegno mensile minimo di 1.170 euro. 'Una delle prime cose che faremo è abolire i vitalizi perché la delibera è già pronta', ha dichiarato Di Maio.

Quanto bisogna aspettare per ottenere il reddito e la pensione di cittadinanza?

Lo ha detto oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nel corso della sua replica alla Camera prima del voto di fiducia al governo. Una misura lontana da qualsiasi logica assistenzialista, che rappresenta invece un passo importante per ridare dignità ai cittadini.

"Vogliamo far tante cose, dal reddito di cittadinanza all'abolizione della legge Fornero e i soldi per far questi provvedimenti li prenderemo andando ai tavoli europei". Infatti, la misura sarà disponibile solo per chi ha un reddito e un patrimonio insufficiente per vivere dignitosamente e si trova in condizioni di povertà. "Se leggete con attenzione le anticipazioni del contratto, è una misura chiaramente orientata al reinserimento nel mondo del lavoro e il presupposto fondamentale è la riforma dei centri per l'impiego, altrimenti, lo diciamo noi stessi, non funzionerà e non raggiungerà gli obiettivi che ci siamo posti".

Altre Notizie