Lunedi, 18 Giugno, 2018

Governo Conte ha ricevuto la fiducia dal Senato

Remo Casilli  Reuters Remo Casilli Reuters
Rufina Vignone | 06 Giugno, 2018, 18:35

Voto di Fiducia al Senato per il Governo Lega-M5s: diretta video streaming live, premier Conte parla alle Camere. La giornalista Rachel Donadio, corrispondente da Parigi per The Atlantic ha notato che l'elogio del populismo fatta da Conte (che ha citato Fëdor Dostoevskij che riflette su Aleksandr Puškin) "Se populismo è l'attitudine della classe dirigente ad ascoltare i bisogni della gente (e qui traggo ispirazioni dalle riflessioni di Dostoevskij tratte dalle pagine di Puskin), se anti-sistema significa mirare a introdurre un nuovo sistema, che rimuova vecchi privilegi e incrostazioni di potere, ebbene le due forze politiche che guidano il governo meritano entrambe queste qualificazioni" è la stessa identica fatta da Emmanuel Macron la settimana scorsa durante la conferenza stampa con il presidente russo Putin. Nell'Aula con molti banchi vuoti, dato che Conte non era tenuto a riproporre il discorso già fatto in Senato, è intervenuto il reggente del Pd Martina: "Governo M5s - Lega è governo di destra, noi siamo l'alternativa vera". Discorso rivolto più fuori che dentro al palazzo. "Siamo nel 2018 - ha rilevato - ma purtroppo soffriamo ancora di velocità diverse".Stefani ha aggiunto che il suo è appunto un ministero "molto tecnico", che si occupa di "impugnative delle leggi regionali che devi guardare in tutto il panorama".

"Assumo l'incarico con umiltà e determinazione - ha detto Conte - mosso solo da spirito di servizio".

Ora il Capo del governo si recherà alla Camera per consegnare il programma (l'intervento a Montecitorio si terrà domani). Secondo quanto avevano annunciato in quei giorni, potrebbero votare a favore i senatori del gruppo misto Maurizio Buccarella e Carlo Martelli, senatori cinquestelle che non si sono potuti iscrivere al gruppo dei pentastellati ma a quello misto dopo lo scandalo Rimborsopoli che ha travolto il M5s. Alla Camera l'esecutivo giallo-verde ha una maggioranza schiacciante, con 346 voti (222 deputati M5s e 124 leghisti). I deputati Fratelli d'Italia si asterranno come i loro colleghi senatori.

Ricevi le notizie di Democratica una volta al giorno direttamente nella tua email.

Altre Notizie