Lunedi, 18 Giugno, 2018

Motogp, Honda: Jorge Lorenzo con Marquez, quasi fatta. Addio Pedrosa ufficiale

Elettra Stolfi | 05 Giugno, 2018, 17:54

Con una nota ufficiale, HRC ha dichiarato tutto il suo apprezzamento e stima nei confronti di Pedrosa che lascerà il team ufficiale a fine stagione.

Dopo 18 anni da pilota della Casa alata, 13 dei quali in MotoGP, Pedrosa e la Honda prenderanno strade diverse a partire dalla prossima stagione.

"Voglio ringraziare HRC per tutti questi anni di grande successo -dice il 32enne pilota iberico-. A nome di HRC, voglio ringraziare Dani per tutto il suo duro lavoro e per esprimere la nostra gratitudine per questi due decenni insieme, augurandogli anche il meglio della fortuna e del successo". "Grazie Dani!" sono state le parole del presidente di HRC, Yoshishige Nomura. Attualmente non si conosce ancora il futuro del pilota spagnolo.

Una storia di successi - HRC e Dani Pedrosa hanno siglato una serie di successi: dal 2006, quando lo spagnolo è entrato a far parte del Repsol Honda Team, ha ottenuto 31 vittorie ed è arrivato secondo nel mondiale MotoGP in tre occasioni. Nella vita però c'è anche bisogno di cercare nuove sfide e penso sia il momento di cambiare. Una conferma indiretta era arrivata dal disastroso weekend di Dani al Mugello, peggior qualifica in carriera e caduta al primo giro, a testimoniare la difficile condizione psicologica con cui il catalano ha affrontato il Gp d'Italia. Nelle ultime ore sono in molti a ritenere che al suo posto potrebbe arrivare Jorge Lorenzo, visto anche il raffreddamento dell'ipotesi di un ritorno del maiorchino in Yamaha con sponsor Petronas dopo il biennio in Ducati. La Honda HRC starebbe pensando di affiancare Jorge Lorenzo a Marc Marquez, un'idea un po' pazza maturata nel fine settimana del Mugello.

Altre Notizie