Lunedi, 18 Giugno, 2018

Gaza. Razzi verso Israele e raid di risposta

ANSA  EPA									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE
Rufina Vignone | 05 Giugno, 2018, 09:29

Le forze armate israeliane hanno attaccato nella notte 15 postazioni di Hamas nella Striscia di Gaza, in risposta al lancio di razzi dall'enclave palestinese, tre dei quali sono stati intercettati dallo scudo anti-missile Iron Dome. Le tensioni sono continuate sulla Striscia con i manifestanti anti-Israele che hanno provocato di nuovo davanti al confine l'esercito dello Stato Ebraico: per di più ieri si sono tenuti i funerali di Razan Ashraf al-Najjar - la giovanissima palestinese volontaria nelle ambulanze uccisa durante gli scontri con l'esercito israeliano nel corso della 'Marcia del Ritorno' - con la rabbia dei palestinesi che è sfociata in nuovi lanci di sassi contro i reticolati della Striscia. Decine di ettari sono bruciati; tutto questo in piena tregua siglata due settimane fa dopo la mattanza sulla Striscia nel giorno dell'apertura dell'ambasciata Usa a Gerusalemme. Dall'altro canto gli aerei hanno colpito cinque obiettivi terroristici.

Jet da combattimento dell'aeronautica militare israeliana hanno preso di mira intorno alla mezzanotte 10 basi di Hamas nella Striscia di Gaza. Le sirene di allarme sono risuonate in molti villaggi del Neghev occidentale e la popolazione ha trascorso la notte nei rifugi. "Se continua a fare affidamento sul terrore invece di risolvere i problemi che affliggono i civili di Gaza, continuerà a pagare un prezzo pesante che aumenterà se necessario". Il dottor Yossef Abu Arrish, capo dei servizi medici di Gaza - riferito dalla stessa fonte - ha detto che "i paramedici si sono avvicinati al confine con le braccia alzate e in camice bianco e l'esercito ha sparato verso loro lacrimogeni". La Palestinian Medical Relief Society ha fatto sapere ieri che Najjar è stata colpita "mentre tentava di prestare il primo soccorso a un dimostrante ferito", e che altri tre operatori sono stati feriti dai proiettili.

Altre Notizie