Lunedi, 18 Giugno, 2018

Berlusconi, contro il nuovo governo: "Non daremo la fiducia"

Berlusconi: Lonardo: "Governo nato con ok di Berlusconi non da voto democratico"
Rufina Vignone | 05 Giugno, 2018, 09:51

"Questo governo nasce con un ok dato da Berlusconi ad uno dei partners del centrodestra che è andato da solo perché c'erano stati dei veti da parte di Di Maio".

"E se ora il popolo chiede il cambiamento - questa la chiosa - Forza Italia deve essere protagonista, guidare questo cambiamento e votare la fiducia".

E' quanto ha dichiarato la senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo il giorno dopo la formazione del nuovo governo, aggiungendo: "Non è un governo nato da un voto democratico; la cosa che io mi auguro è che possano fare bene. E' l'Italia delle persone serie e di buonsenso, è l'Italia che lavora e che ha competenza, che sente il dovere di aiutare chi è rimasto indietro". Mi auguro che dai propositi si passi ai fatti. Noi siamo per l'Europa, ci opporremo al pauperismo, al giustizionalismo, agli atti contro conti pubblici.

"Siamo in campo e per questo rivolgo a voi appello accorato - conclude Berlusconi - oggi l'alternativa che abbiamo davanti è o noi o loro".

Altre Notizie