Venerdì, 22 Giugno, 2018

Visa, in tilt il circuito delle carte di credito

Una carta VISA in una ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE
Remigio Civitarese | 03 Giugno, 2018, 23:22

Più tardi, quasi a notte fonda, è arrivato un altro comunicato in cui Visa allontanava allarmismi legati a possibili problemi di sicurezza, affermando che "il problema era il risultato di un errore hardware".

Il Ceo, Al Kelly, si è scusato con i clienti "per quasiasi inconveniente". La società sta indagando sulle cause dell'incidente che sta "impedendo l'effettuazione di alcune transazioni Visa in Europa" che è iniziato alle 16:00 di venerdì. Poi in nottata l'annuncio che il problema era stato risolto.

Brutto fine settimana per tutti coloro che posseggono una carta di credito del circuito Visa. "Vi terremo aggiornati".Sono stati tanti gli utenti che hanno segnalato su Twitter il malfunzionamento delle carte sia online che in alcuni punti vendita che lavorano con il circuito e all'alba di sabato la società ha comunicato Sempre attraverso l'account su Twitter che il problema sarebbe rientrato nonostante Però alcuni utenti abbiano continuato a segnalare problemi. La preoccupazione viaggia soprattutto nel Regno Unito, dove il 95% delle carte di credito è Visa.

Problemi in corso per chi ha una Visa. Lo rende noto l'associazione dei consumatori. "Abbiamo deciso di scrivere alla Visa chiedendo di studiare assieme al Codacons modalità di indennizzo dei clienti coinvolti nel disservizio", ha detto il presidente Carlo Rienzi. Anche la banca Hsbc ha prima detto che il problema interessava solo i pagamenti Visa e non i prelievi Bancomat, per poi specificare che "ci sono ancora problemi intermittenti ma si stanno lentamente risolvendo".

Altre Notizie