Giovedi, 21 Giugno, 2018

Il nuovo governo rassicura i mercati: spread giù e Borsa in rialzo

Spread apre in netto calo Nuovo governo rassicura: Piazza Affari +2,5%, spread giù a 216
Remigio Civitarese | 03 Giugno, 2018, 10:38

E va giù anche lo spread sulla scadenza a due anni, scendendo a 117 punti base col tasso allo 0,51%. Il rendimento del titolo decennale italiano scende al 2,69%. Si è ristretto anche il differenziale sui due titoli a due anni, con un nuovo orizzonte che potrebbe essere realizzato a medio termine: il raggiungimento dei 130 punti. Bene Unipol (+4,1%), banca Generali (+3,9%), Intesa (+3,8%) e Unicredit (+3,4%).

Per quanto riguarda il petrolio, il Wti sale del 2,1% a 68,13 dollari al barile. Le Borse europee corrono in apertura di seduta. La Piazza più forte è Madrid, che in avvio ha segnato una crescita dello 0,9%, seguita da Parigi (+0,78% a 5.440), Londra (+0,6%) e Francoforte (+0,58% a 12.678 punti). L'indice Ftse Mib ha avviato gli scambi in crescita del 2,15% a 22.260 punti. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal Washington Post, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump si prepara ad annunciare l'imposizione di dazi doganali sulle importazioni di acciaio e di alluminio Usa dal Canada, Messico e dall'Unione europea, già nella giornata di oggi, in concomitanza con l'apertura dei lavori del G7, che si svolgerà per tre giorni in Canada. Le tensioni registrate sull'azionario e sui titoli di debito italiani hanno fatto chiudere in calo anche Wall Street: il Dow Jones ha bruciato l'1,6%, mentre il Nasdaq ha ceduto lo 0,5%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Mediobanca, che lascia sul parterre l'1,29%.

Chiusura in netto calo per la Borsa di Tokyo che ha accusato il rafforzamento dello yen, dovuto alla crescente preoccupazione per la crisi politica che sta scuotendo l'Italia.

Sul fronte valutario si mantiene debole l'euro nei confronti dle dollaro, con la divisa europea che non si discosta da quota 1,16 sul biglietto verde, a 1,1675, comunque in rialzo rispetto ai livelli di inizio settimana.

Altre Notizie