Domenica, 27 Mag, 2018

Dal Portogallo, "Crisi Sporting Lisbona, Rui Patricio può svincolarsi"

Elettra Stolfi | 18 Mag, 2018, 05:31

I giocatori dello Sporting sono spaventati dopo l'ingresso di un gruppo di persone nel centro di allenamento col volto coperto e c'è anche la possibilità che il presidente Bruno de Carvalho lasci il club. Il portiere portoghese ha fatto capire a chiare lettere che la finale della coppa di Portogallo contro l'Aves in programma domenica sera, sarà la sua ultima gara con la maglia dello Sportig.

Fernandes, facciamo un po' di chiarezza: cosa sta succedendo in queste ore in casa Sporting?

Carlos Fernandes, giornalista di Noticias ao Minuto, ha parlato anche di Rui Patricio e dell'interessamento del Napoli. Eppure i segnali che arrivano dal Portogallo si fanno sempre più incoraggianti. Non solo per i fatti di Alcochete, ma anche per lo scandalo corruzione. "Già tanti dirigenti stanno rassegnando le proprie dimissioni, c'è un fuggi-fuggi generale e adesso potrebbe toccare anche al presidente". Vede possibile l'addio a parametro zero di Bruno Fernandes, Rui Patricio e degli altri leader? Battaglia, per esempio, ha già chiesto di essere liberato e su di lui è forte il pressing della Roma.

"Rui Patricio era vicino al Napoli già prima, quando lo Sporting chiedeva tanti soldi per il suo cartellino". Vuole giocare in un club allenato da un tecnico che lo apprezzi per cui è disposto anche a dimezzarsi lo stipendio e credo che il calcio di Sarri sarebbe perfetto per Gomes.

Il Napoli ha pensato subito al suo profilo per sostituire Reina, il giocatore ha attualmente una clausola rescissoria virtuale di 45 ben milioni di euro, ma il club campano non dovrebbe avere più tanti problemi viste le ultime vicende, complice la buona relazione con il potente procuratore Jorge Mendes e l'amicizia con il connazionale Mario Rui.

Altre Notizie