Domenica, 27 Mag, 2018

Under 17, Italia-Svezia 1-0: fiammata di Vergani, azzurrini in semifinale

Uefa Euro U17 Semifinale Inghilterra- Olanda 5-6 dcr  VIDEO Europei 2018: Gyabuaa-Vergani, ancora loro! Italia in finale
Elettra Stolfi | 17 Mag, 2018, 17:32

Adesso però è giunto il momento di far parlare il campo: leggiamo insieme le formazioni ufficiali di Italia Belgio Under 17, poi la parola passerà appunto al campo! Nunziata schiera un 4-3-3 con Barazzetta, Brogni, Armini e Leone in difesa. A disp.: Gelmi, Mattioli, Ponsi, Semeraro, Colombo L., Cortinovis. Allenatore: Carmine Nunziata. Belgio: Shinton; Vandermeulen, Dendoncker, Lissens, Masscho; Sierra, Onana; Raskin; Vertessen, Lemoine, Yayi Mpie.

Alle 14.00, spazio al Campionato Europeo Under 17 giunto alle semifinali: fischio d'inizio di Italia-Belgio. Dopo aver eliminato la Svezia nei quarti di finale (1-0 firmato da Vergani) i ragazzi di Nunziata affrontano il Belgio: la sfida tra gli azzurrini e i par ietà della Nazionale belga, verrà trasmessa in diretta da UEFA TV e sul sito ufficiale della federazione europea, uefa.com. La partita viene decisa da Vergani, autore di una rete bellissima da attaccante vero: il giocatore classe 2001 di proprietà dell'Inter - già grande protagonista del torneo di Viareggio - ha ricevuto il pallone in area, lo ha difeso con il corpo prima di girarsi su se stesso e lasciar partire il tiro mancino improvviso che non ha dato scampo al portiere avversario. Dopo questo tentativo gli azzurrini si abbassano e i ritmi calano un po', la Svezia ci prova senza troppa convinzione e nel finale è ancora l'Italia a farsi vedere di più alla ricerca del raddoppio nei minuti finali di gara. A Rotherham, in Gran Bretagna, una piccola vendetta per l'Italia dunque, che grazie a Vergani e alla vittoria della sua Under 17 riesce a eliminare la Svezia che a novembre aveva impedito ai big di Gian Piero Ventura di partecipare al prossimo Mondiale in Russia. Per il Belgio possiamo invece ipotizzare il portiere Shinton, protetto dalla linea difensiva a quattro formata da Vandermeulen, Dendoncker, Lissens e Masscho; in mediana la coppia formata da Sierra e Onana, mentre in attacco ci saranno il trequartista Suray, gli esterni Ramazani e Yayi Mpie, mentre la prima punta sarà Vertessen.

Altre Notizie