Domenica, 27 Mag, 2018

La notte europea dei musei 2018 a Padova

La musica protagonista alla Notte dei Musei La musica protagonista alla Notte dei Musei
Zaira Scannapieco | 17 Mag, 2018, 22:04

Questo è il motivo per cui ICOM (International Council of Museums) ha scelto per l'edizione 2018 dell'iniziativa il tema "Musei iperconnessi: nuovi approcci, nuovi pubblici". La Notte dei Muse offrirà a cittadini e visitatori una festa straordinaria dedicata all'arte e alla cultura, con un biglietto d'ingresso simbolico pari a 1 euro oppure ad ingresso completamente gratuito, dove espressamente previsto.

Possiamo trovare ai Musei Capitolini nell'Esedra del Marco Aurelio lo spettacolo Cavalcaldo i venti, a cura dell'Associazione Coop Teatro 91. Nel chiostro, all'aperto, si esibiranno, in una staffetta canora con accompagnamento musicale, il punkrocker latinense Chiazzetta; le poco più che ventenni della provincia di Roma Marta Lucchesini, in arte Marat, e Chiara Gabellone; Danilo Ruggero, siciliano originario di Pantelleria, trapiantato nella capitale.

Straordinariamente aperti al pubblico, con visite gratuite, il Senato della Repubblica e la Camera dei Deputati. Riceveranno anche tre biglietti per L'Ara Com'era, la visita immersiva e multisensoriale dell'Ara Pacis.

CASA DEL CINEMA prende parte alla Notte dei Musei con la proiezione di cortometraggi e documentari fino alle 24 nell'ambito dell'evento Gatti sorridenti e altri.

Si prevede sin da ora il pienone, come sta succedendo da diversi anni nei musei italiani in occasioni di queste iniziative speciali (e non solo): da luglio 2015, con il decreto Art Bonus dell'ex ministro Dario Franceschini, grazie alle domeniche gratuite (la prima del mese) si sono registrati 12milioni di ingressi nei musei statali italiani.

Fino alle ore 22 sarà aperta anche la Cappella degli Scrovegni (ultimo ingresso ore 21.40) con tariffazione serale.

Suggestioni tra musica e suoni saranno di scena anche al Museo delle Mura. Tra queste: l'ACCADEMIA AMERICANA con la mostra Yto Barrada, The Dye Garden; l'ACCADEMIA DI ROMANIA con la mostra foto-documentaria Architettura e Regalità; la REALE ACCADEMIA DI SPAGNA, nel complesso conventuale di San Pietro in Montorio, con la mostra Gregorio Prieto e la Fotografia; l'ACCADEMIA D'UNGHERIA, nel prestigioso Palazzo Falconieri; l'ACCADEMIA D'EGITTO con le mostre La misteriosa scoperta della tomba di Tutankhamon e Salah Kamel: un uomo...un'Accademia; l'ISTITUTO SVIZZERO in Via Ludovisi, con la mostra Roman Signer.

La SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA apre i suoi cortili e il suo Polo Museale fino alle 24:00 con un ricco programma di mostre e performance teatrali, laboratori e visite guidate, djset musicali e concerti. Skulptur / Fotografie. Nella SALA DELLA PROTOMOTECA si svolgerà il concerto String Demons, a cura dell'AMBASCIATA GRECA.

L'organizzazione avvisa che il programma de La Notte dei Musei 2018 è suscettibile di variazioni.

Altre Notizie