Sabato, 26 Mag, 2018

Svuotati conti correnti poste ad anziani e invalidi, 29 arresti

Conti svuotati con l'aiuto di direttori e dipendenti delle Poste: arrestati in 29 Reggio Calabria, anziani e invalidi derubati: conti correnti delle Poste italiane svuotati/ 29 arresti
Rufina Vignone | 16 Mag, 2018, 12:27

A Reggio Calabria è stata sventrata dalla polizia un'organizzazione criminale.

Gli agenti di Reggio Calabria hanno arrestato 29 persone accusate di far parte di due gruppi criminali che riuscivano a rubare ed appropriarsi di titoli, buoni fruttiferi, libretti postali e liquidità su conti correnti. In poche parole, i dipendenti delle Poste, dietro il pagamento di un compenso, attestavano la paternità dei trasferimenti di denaro in maniera falsa, permettendo, accedendo al sistema informatico di Poste Italiane, di riciclare il denaro in questione. Fra gli arrestati ci sarebbero anche due ex direttori di uffici postali di Reggio Calabria, due persone legate all'ndrangheta locale.

Al vaglio degli uomini dell'Arma migliaia di operazioni illegali, eseguite in danno di 45 risparmiatori.

Altre Notizie