Sabato, 26 Mag, 2018

Caos Sporting, aggredito Rodrigo Battaglia: possibile la rescissione del contratto

Sporting Lisbona Sporting Lisbona, aggredita la squadra: Rodrigo Battaglia pronto a rescindere il contratto
Elettra Stolfi | 15 Mag, 2018, 22:08

Pomeriggio di caos presso il centro sportivo dello Sporting Lisbona.

Una vera e propria spedizione punitiva, dopo la sconfitta incassata dalla squadra nell'ultimo turno di campionato, in casa del Maritimo, battuta d'arresto che come noto ha escluso lo Sporting dai preliminari di Champions, a vantaggio del Benfica.

"Lo Sporting CP ripudia veementemente - si legge - gli avvenimenti registratisi oggi all'Academia Sporting". Non possiamo tollerare in alcun modo atti di vandalismo e le aggressioni a giocatori, allenatori e componenti dello staff del club.

Lo Sporting non è questo, non può essere questo. "Faremo ogni tipo di sforzo per individuare i responsabili e non mancheremo di infliggere punizioni nei confronti di coloro che hanno agito in questo modo pietoso".

Secondo quanto riportato dai media portoghesi quanto accaduto pare abbia portato alcuni giocatori alla decisione di rifiutarsi di scendere in campo domenica prossima in occasione della finale di Coppa nazionale contro l'Aves.

Altre Notizie