Lunedi, 18 Giugno, 2018

Serie A 37a giornata, Sampdoria - Napoli: probabili formazioni, precedenti e dichiarazioni

Napoli-Sampdoria pareggio amaro. Higuain Eder doppiette Sampdoria Giampaolo chiede una grande prestazione per i tifosi Fabio Giudice 12 maggio 2018 Calcio Sampdoria Serie A
Elettra Stolfi | 13 Mag, 2018, 14:20

Passato azzurro. "Con il Napoli in estate facevo solo calcio-tennis, non che fosse una punizione, ma durante il ritiro non ero previsto nel gruppo vista la presenza di tanti attaccanti".

I blucerchiati sono 9° con 54 punti (V16 P6 S14), di cui 39 conquistati tra le mura amiche (72%). Entrambe le squadre non hanno più alcuna velleità di classifica.

Negli ultimi cinque precedenti a Marassi, il Napoli ha vinto quattro volte e pareggiato una.

QUI NAPOLI Torna Koulibaly al centro della difesa, nel tridente i soliti Callejon, Insigne e Mertens, ma potrebbe spuntarla Milik. Il centravanti colombiano è arrivato in estate dal Napoli per 18 milioni e con i suoi 11 gol ha attirato l'attenzione di alcuni club stranieri. Il baricentro medio delle due squadre è rispettivamente di 53,14 metri per i padroni di casa e di 55,37 metri per il Napoli.

Stesso dicasi per la Sampdoria, che con le dovute proporzioni, si è dovuta arrendere al sogno Europa League nelle ultime tre trasferte, tutte perse, contro Juventus, Lazio e Sassuolo, le quali hanno reso vane le due vittorie interne - quella di misura sul Bologna allo scadere e quella roboante sul Cagliari terz'ultimo. Nella prossima gara di campionato, la penultima, la Sampdoria riceverà a Genova il Napoli non brillantissimo nelle ultime uscite.

La Sampdoria, ora ferma a quota 54 punti, dopo la sconfitta contro il Sassuolo, proverà a finire al meglio la stagione.

Altre Notizie