Domenica, 27 Mag, 2018

Pugno in testa durante rapina, grave vigilante

Napoli, baby rapinatore colpisce vigilante alla testa: è grave Napoli, vigilante colpito alla testa da un baby rapinatore: è in codice rosso
Irmina Pasquarelli | 10 Mag, 2018, 07:02

[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz - Apps on Google Play] Poi le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate e ora è ricoverato all'ospedale Cardarelli di Napoli, dove è stato operato per una emorragia cerebrale di vaste dimensioni. Lo conferma il bollettino medico emesso dalla direzione sanitaria dell'Azienda Ospedaliera Cardarelli che sottolinea che S.G., 62 anni, ha un trauma cranico con ematoma subdurale acuto; dopo l'intervento chirurgico di urgenza, non appena arrivato di pronto soccorso accompagnato dalla moglie.

E' accaduto ieri, intorno alle 18:00, in Via Vicinale San Donato, a Pianura - Napoli. Stabile emodinamicamente, il vigilante è sedato farmacologicamente e si trova in rianimazione Dea. "Il prossimo bollettino medico sarà emanato entro le ore 12,00 di domani". L'uomo, però, ha asserito di non avere nulla e quel punto è stato colpito alla testa. Il giovane ha chiesto soldi che il vigilante non aveva ed è stato colpito alla testa.

Trasportato in un primo momento presso il presidio ospedaliero San Paolo, alla guardia giurata sarebbe stata diagnosticata una ferita lacero-contusa guaribile in una settimana.

Sulla vicenda sono in corso indagini da parte della polizia.

Altre Notizie