Domenica, 27 Mag, 2018

Poste Italiane: nuove assunzioni di giovani anche ad Agrigento

Dainese parte con nuove assunzioni in Italia e all’estero Dainese parte con nuove assunzioni in Italia e all’estero
Remigio Civitarese | 10 Mag, 2018, 20:40

Questo progetto fa parte di "Deliver 2022", un piano strategico che ha la durata di cinque anni e che ha l'obiettivo di valorizzare l'unicità della rete di distribuzione del gruppo.

Matteo Del Fante, amministratore delegato del gruppo, nel corso di una conference call ha fatto sapere anche qualcosa di più in merito ai tempi di attuazione. I ricavi di Gruppo si sono attestati a 2,9 miliardi, +1,8% rispetto al primo trimestre del 2017, trainati dal risparmio postale. In forte crescita il risultato operativo, cresciuto del 34% rispetto ai primi tre mesi del 2017, a quota 703 milioni di euro. Il totale delle masse gestite ha raggiunto 514 miliardi (+3,3% rispetto all'anno precedente), grazie ad una raccolta netta pari a 4,4 miliardi.

Poste Italiane vuole entrare nel settore dell'Rc auto: se le conferme ufficiali erano già state date, la notizia è stata ulteriormente ribadita.

"Il brillante andamento dei risultati del primo trimestre è frutto del rapido impatto di Deliver 2022, il nostro piano strategico quinquennale costruito sulla base di ipotesi prudenti, con un rischio di esecuzione molto basso". In particolare - ha aggiunto il top manager - la concentrazione di tutto il Gruppo sulla disciplina dei costi, coniugata ad una maggiore attenzione dal lato commerciale, sta già producendo risultati su tutto il business. La ricerca, che sta portando avanti Poste Italiane per entrate nel mondo delle assicurazioni dedicate alle auto, si focalizzerà su due criteri: prezzo e qualità. Il nuovo comparto "Pagamenti" integrerà pagamenti tradizionali e digitali, anche in mobilità.

Altre Notizie