Domenica, 22 Aprile, 2018

Siria, "nessun nuovo attacco"

Siria gli esperti dell'Opac cominciano la missione a Duma Siria gli esperti dell'Opac cominciano la missione a Duma +CLICCA PER INGRANDIRE
Rufina Vignone | 17 Aprile, 2018, 10:04

L'agenzia di stampa siriana Sana aveva annunciato che la contraerea siriana aveva abbattuto dei missili nello spazio aereo sovrastante Homs.

La difesa aerea, riferisce la Dpa citando le fonti, sarebbe sì stata attivata, ma si sarebbe trattato di un falso allarme. "Non sono al corrente di un simile incidente", ha aggiunto un portavoce delle forze armate israeliane.

Gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di bloccare gli ispettori - che si trovano a Damasco fin da venerdì - e di impedirgli di raggiungere la città.

Lo scopo dichiarato dei raid occidentali di sabato notte sulla Siria era reagire al presunto attacco chimico che il governo di Bashar al Assad avrebbe compiuto sulla città di Douma.

Alla notizia di questo nuovo attacco il Pentagono ha fatto un passo indietro smentendo che qualsiasi attività militare nella notte nei confronti della Siria.

"Non abbiamo in alcun modo manomesso il sito e non intendiamo in alcun modo ostacolare le indagini", ha replicato il ministro degli esteri russi, Sergei Lavrov, motivando il ritardo dell'ispezione con la mancata approvazione della missione da parte dell'ONU.

Altre Notizie