Domenica, 22 Aprile, 2018

Macron: no alla democrazia autoritaria

Siria, il Papa: Macron a Putin: Non svelo i segreti dell'attacco chimico in Siria
Rufina Vignone | 17 Aprile, 2018, 13:23

Il presidente francese Emmanuel Macron, parlando alla plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo, ha parlato della sua visione della politica Ue. In entrambi i casi, l'obiettivo secondo Emmanuel Macron, dovrebbe essere di aumentare le risorse proprie nel bilancio comunitario. E giovedì l'offensiva europeista si concluderà con una visita a Berlino, dove il presidente francese si intratterrà con la cancelliera tedesca Angela Merkel sull'avvenire della zona euro.

"Di fronte all'autoritarismo che ci circonda la risposta non è la democrazia autoritaria ma l'autorità della democrazia", ha detto, facendo riferimento ai nazionalismi in ascesa nel Vecchio Continente.

"Appartengo una generazione che non ha conosciuto la guerra, una generazione che si sta permettendo il lusso di dimenticare quello che i predecessori hanno vissuto: ma io non voglio appartenere a una generazione di sonnambuli che ha dimenticato il proprio passato e i tormenti del proprio presente", ha continuato Macron. L'elezione di Macron ha dato una "nuova speranza all'Europa", ha aggiunto Juncker, ricordando però al leader dell'Eliseo che "l'Europa è un insieme".

Per questo il Presidente francese sprona tutti a fare meglio e di più: "Bisogna difendere l'idea europea che non è una idea astratta ma si tratta di partire da un fatto: a fronte di uno sconvolgimento del mondo, abbiamo bisogno di una sovranità più forte di quella attuale".

"Spero che nei prossimi mesi - aggiunge Macron - arriveremo a superare le faglie che dividono il nord dal sud, l'est dall'ovest, i piccoli dai grandi, il ripiegamento sugli egoismi nazionali. Voglio appartenere a una generazione che difenda la sovranità europea, che permetterà alle generazioni future di scegliere liberamente il loro futuro". Citando un rischio di "guerra civile" in Europa, ha esortato a non cadere nella trappola del "fascino illberale". Il capo dello Stato ha così ribadito il suo cavallo di battaglia, vale a dire di una Europa che protegge.

Vuoi ricevere Democratica sulla tua email?

Altre Notizie