Domenica, 22 Aprile, 2018

Hashish e marijuana in cantina: nei guai un 28enne

Droga in un garage: arrestati due spacciatori a Campagna Campagna, arrestati due spacciatori nella notte
Irmina Pasquarelli | 17 Aprile, 2018, 15:31

Gianluca Loche, 37 anni, nato ad Assemini ma ufficialmente residente a Pirri, disoccupato, è stato arrestato la scorsa mattina dagli agenti della Squadra Volante [VIDEO] con le pesanti accuse di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In un cassetto sono stati rinvenuti una cartuccera con 35 munizioni da guerra calibro 7,62, utilizzabili per diversi tipi di armi da guerra come AK-47 Kalashnikov e MG 42/59.

"Ancora una volta - sottolinea il comandante provinciale dei Carabinieri di Cosenza Piero Sutera - la professionalità e l'intuito investigativo dei militari dell'Arma hanno impedito l'immissione nelle piazze di spaccio di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente".

L'arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa della direttissima.

Grazie a dei controlli su due acquirenti, l'abitazione di uno degli spacciatori è stata sottoposta ad una approfondita perquisizione e sono stati sequestrati 1,7 kg di marijuana, 6 grammi di hashish, la somma contante di 1.400 euro circa, una bilancia elettronica, un coltello e varie buste per confezionare dosi.

Casali del Manco è il nuovo comune della provincia di Cosenza, nato dalla fusione dei comuni Presilani di Casole Bruzio, Pedace, Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Trenta.

Altre Notizie