Sabato, 21 Aprile, 2018

Milan-Napoli, arrestati 3 ultras partenopei: hanno pestato uno steward

Aggrediscono a calci e pugni uno steward: tre tifosi napoletani arrestati prima di Milan-Napoli Milan-Napoli, arrestati 3 ultras partenopei: hanno pestato uno steward
Elettra Stolfi | 15 Aprile, 2018, 21:01

Il Napoli ha pareggiato contro il Milan, Insigne è stato tra i migliori in campo, ma la tenuta difensiva degli uomini di Gattuso ha bloccato la gara fino ai minuti finali, quando Milik, ancora una volta, quasi allo scadere, aveva trovato l'angolino giusto per beffare i rossoneri nel loro stadio.

Il Napoli non perde in trasferta da 18 mesi, anche oggi è andato vicinissimo alla vittoria, che solo un superlativo Donnarumma ha negato ai partenopei. Gli arrestati sono S.C di 23 anni, S.C di 33 anni e G.G. di 34 anni.

Tensione nei pressi dello stadio San Siro. Infatti, durante i controlli, tre tifosi napoletani hanno picchiato uno steward presente sul posto, aggredendolo con schiaffi, pugni e colpi con l'asta delle bandiere. I tre sono stati arrestati dagli agenti della Digos per violenza e minaccia nei confronti degli addetti ai controlli dei luoghi dove si svolgono le manifestazioni sportive.

A completare un brutto pomeriggio, durante Milan-Napoli non sono mancati gli odiosi cori razzisti lanciati dalla Curva Sud di San Siro nei confronti dei napoletani. Così è finita Milan - Napoli.

Altre Notizie