Sabato, 21 Aprile, 2018

Controlli Guardia Finanza, scoperti 11 lavoratori irregolari

Chiudi

 	Apri Chiudi Apri
Rufina Vignone | 15 Aprile, 2018, 23:10

Sempre lungo il file-rouge della legalità, è stato realizzato l'incontro col tenente della Guardia di Finanza di Fasano, Antonino Di Gesù, sul tema specifico della legalità economica, al quale hanno partecipato gli studenti delle quarte classi, coordinati dalla prof.ssa Nicoletta De Caro.

I controlli sono scattati nei confronti di un'azienda guidata da cittadini cinesi nel settore del commercio di abbigliamento, giocattoli, casalinghi e utensili vari. In totale i viaggi contestati sono una decina. "Inoltre, se un dipendente si assentava dal lavoro doveva corrispondere 40 euro per ogni giornata di assenza oppure recuperare la giornata".

"Seminare legalità" si è concretizzato in una presentazione multimediale, pensata per comunicare ai ragazzi, in un modo quanto più semplice possibile e stimolando la loro attenzione, i principi base della legalità, in generale, e della legalità fiscale, in particolare.

La Guardia di Finanza di Cosenza ha scoperto 11 lavoratori impiegati completamente "in nero" presso un cantiere edile e presso i locali utilizzati da una società di trasporto merci siti nell'Alto Tirreno Cosentino.

Altre Notizie