Sabato, 21 Aprile, 2018

Milan-Napoli, Gattuso: "Loro spettacolari, Sarri un maestro"

Milan-Napoli probabili formazioni Sarri ha deciso un dubbio per Gattuso | Sport e Vai Milan, Gattuso: “Ci vuole una grande prestazione contro il Napoli. Sarri? Da un allenatore bravo come lui si può solo
Elettra Stolfi | 14 Aprile, 2018, 18:30

Ci vogliono tutte le componenti che ho citato adesso, quando mi rivedo da calciatore non è che mi piaccio tanto...ma domani non dobbiamo pensare solo ad avere la faccia incazzata, perché c'è un avversario difficile e di grande qualità, ben allenato. Ma dobbiamo continuare: "l'Europa League non è conquistata". Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: "Domani affrontiamo una grande squadra, ben allenata che quando gioca fa venire mal di testa agli avversari". La linee difensiva è uno spettacolo e scappano sempre alla perfezione, se sbagli ci sbatti sempre contro. Nessun problema per Suso e Kalinic, che hanno accusato qualche problema in settimana ma sono arruolabili. "Sono orgoglioso di affrontarlo domani". Ho fatto un mucchio di cose anche io quando mi si chiudeva la vena: una testata a Jordan, sugli spalti ad insultare Leonardo... Gigi per me rimane un grande compagno ed ho tanto rispetto per lui. Donnarumma? Ha l'obbligo di diventare il più forte portiere al mondo.

"Quando scendevo in campo, ero disposto anche a battagliare contro mio padre per la mia squadra e la vittoria. Però è normale che dopo 3 partite fai due punti, si vede qualche segno di scoramento, ma non bisogna arrendersi". "La cosa più brutta è vedere chi fischia, chi arriva gente con le infradito a Milanello, la più bella invece è vedere gente incazzosa".

Il periodo non è dei migliori e a questo deve aggiungersi la mancanza dei due centrali di difesa titolari che saranno sostituiti da Musacchio e Zapata, per il resto formazione titolare con la probabile partenza dal primo minuto di André Silva al centro dell'attacco. Mi dispiace ma mi sono sentito orgoglioso per il nostro calcio.

Var? In Europa ci sono interessi incredibili e non capisco come non possa esserci. Reina? Per ora è un giocatore del Napoli. "A livello di look nonsiamo il massimo, né io né lui - ha osservato ancora Gattuso -.E' un maestro, è partito dal basso, ha dato qualcosa di nuovo alcalcio". L'hoincontrato una sola volta, in Serie B, un Palermo-Empoli in cuigiocava con il 4-3-1-2.

Altre Notizie