Domenica, 22 Aprile, 2018

Guardiola: "Real-Juve? Gli arbitri decidono i tornei"

Guardiola Premier, Guardiola: "Var, United e Chelsea sono contrari"
Elettra Stolfi | 14 Aprile, 2018, 14:46

"Ma avrei preferito rimanere con i miei giocatori che andarmi a sedere accanto al mio presidente".

L'eliminazione in Champions League per Pep Guardiola e il suo Manchester City equivale ad un fallimento dell'intera stagione. Quando vinci 5-1 nell'arco di due partite non puoi fare altro ma le mie sensazioni non cambiano. "In Real-Juve si discute del rigore o non rigore, a noi hanno annullato due goal regolari". L'espulsione? L'arbitro mi ha detto che potevo protestare nello spogliatoio, ma non sul terreno di gioco. "I ragazzi sono delusi, hanno fatto tutto il possibile ma ora abbiamo davanti la possibilità di conquistare il titolo piu' importante della stagione".

Per la Champions si aspetterà, almeno il prossimo anno.

Altre Notizie