Giovedi, 21 Giugno, 2018

Bankitalia, il pil rallenta: +0,2% nei primi tre mesi dell'anno

Bankitalia, il pil rallenta: +0,2% nei primi tre mesi dell'anno Bankitalia, il pil rallenta: +0,2% nei primi tre mesi dell'anno
Remigio Civitarese | 14 Aprile, 2018, 09:23

Nel mese di febbraio il debito delle Amministrazioni pubbliche è diminuito di 0,1 miliardi, risultando pari a 2.286,5 miliardi. Lo ha reso noto Bankitalia, evidenziando che se a gennaio c'era stato un aumento di 23,8 miliardi, il mese successivo c'è stata una discesa di 0,1 miliardi.

In particolare, a febbraio le entrate tributarie sono aumentate di 1,5 miliardi rispetto allo stesso mese dello scorso anno, salendo a 29,4 miliardi di euro. Nel primo bimestre dell'anno, via Nazionale registra un leggero calo di 0,2 miliardi.

Il dato sul portafoglio esteri include i titoli di Stato detenuti da investitori domestici attraverso soggetti non residenti (come gestioni patrimoniali e fondi) e quelli detenuti dall'Eurosistema direttamente (e non attraverso Bankitalia) e da banche centrali di altri Paesi. Complessivamente si può stimare che più di un terzo del debito pubblico italiano sia in mano a investitori stranieri.

Altre Notizie