Domenica, 22 Aprile, 2018

Xiaomi annuncia ufficialmente il Black Shark

Xiaomi Black Shark - ufficiale il nuovo top di gamma gaming Xiaomi Mi 6X specifiche rivelate
Carmela Zoppi | 13 Aprile, 2018, 21:39

Naturale quindi che Xiaomi Black Shark sia il primo di una lunga serie di prodotti espressamente pensati per il gaming e con l'evidentissimo obiettivo di far meglio dei diretti concorrenti. Si tratta ovviamente di un modello di punta, con specifiche al top, e con qualche "chicca" che ammicca appunto al mondo dei giocatori.

"Display 18:9 5.99" FullHD+. Ma allora quali sono le "chicche ludiche" cui accennavamo prima.

La caratteristica distintiva del primo smartphone realizzato da Black Shark è la potenza, assicurata in questo caso dai benefici messi in mostra dall'ultimo processore Snapdragon 845 di Qualcomm, octa-core a 64bit con frequenza operativa da 2.8GHz e opportunamente accoppiato all'altrettanto prestante scheda grafica Adreno 630. Il retro è comunque progettato per offrire una maggiore presa ed ergonomia, mentre sul dorsale spicca un tasto denominato "Shark" con l'obiettivo di attivare la modalità ad alte prestazioni durante la fruizione dei giochi.

Il frontale del Black Shark Gaming Phone propone una selfiecamera da 20 megapixel (f / 2,2) con supporto allo sblocco via riconoscimento facciale abbinato, come feature securtiva, allo scanner per le impronte, occultato sotto il tasto fisico Home, idoneo anche a richiamare alcune feature di frequente utilizzazione, come la modalità "Non Disturbare" (blocco delle notifiche durante il gaming). Inoltre, considerando che il telefono verrà impugnato a lungo in orizzontale per giocare, la posizione delle antenne è stata ottimizzata in modo da non avere problemi di ricezione. I due sensori sono poi affiancati ad un flash a doppio tono anche se le novità dovrebbe comunque esser ricercata tramite appositi algoritmi software chiamati a migliorare la qualità degli scatti in condizione di scarsa illuminazione.

Oltre a tutto questo, sarà inclusa una batteria di 2.910 mAh insieme al supporto per la ricarica rapida, sarà presente anche un sensore IR. Sfortunatamente, né NFC né il jack da 3,5 mm saranno introdotti nel MI6x. Non c'è, invece, lo zoom ottico.

Xiaomi Black Shark costa 2.999 yuan (390€ circa) per la versione 6/64 GB e 3.499 yuan (450€ circa) per quella 8/128 GB, con disponibilità in Cina a partire da oggi stesso.

Altre Notizie