Venerdì, 27 Aprile, 2018

Mps, azionista/deputato M5s chiede azione responsabilità contro ex vertici

“OFFICINA MPS”: SELEZIONATE LE 7 STARTUP FINALISTE Azioni MPS e ipotesi acquisto della CDP (smentito): quali effetti su Borsa Italiana?
Remigio Civitarese | 13 Aprile, 2018, 10:04

Ancora una volta, insomma, lo sguardo attento degli investitori e dei curiosi di Borsa Italiana si poserà sull'andamento delle azioni Mps (+1,54%), non soltanto dopo le indiscrezioni sulla quotazione dei Npl, ma ancora dopo le dichiarazioni dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Nessuna aggregazione in vista per Banca Mps, che prosegue nell'opera di risanamento: questo il messaggio che Marco Morelli, amministratore delegato dell'istituto senese, ha voluto dare agli azionisti nell'assemblea ordinaria di oggi a Siena. Le novità emerse dall'assemblea degli azionisti.

"Il gruppo Mps vanta crediti nei confronti di 13 partiti politici per complessivi 10 milioni di euro, di cui 9,7 milioni non performing" e 67 milioni, di cui 61 performing, verso "persone fisiche che occupano o che hanno occupato importanti cariche pubbliche come pure i loro familiari diretti o coloro con i quali tali persone intrattengono notoriamente stretti legami".

In assemblea è intervenuto anche Carlo Sibilia, deputato del Movimento 5 Stelle, che ha appoggiato la richiesta di Bluebell di intraprendere un'azione di responsabilità contro gli ex vertici della banca. Il rumors che dava come possibile l'apertura di un dossier di questo tipo è stato oggettivamente uno dei più azzardati tra i tanti che sono circolati nelle ultime settimane. Si è anche scoperto, tramite una domanda posta da un'azionista, che se la banca dovesse uscire condannata da tutte le cause avviate nei suoi confronti dovrebbe sborsare 3,9 miliardi di euro. Banca Mps, con cui la fondazione aveva acceso un mutuo di mezzo milione di euro, ha pignorato il Parco La Quercia di Suzzara, l'area attrezzata dove si svolgono le feste provinciali del Pd e che da sola è stata valutata all'epoca poco meno di 2 milioni di euro. Secondo quanto riporta affaritaliani.it, infine, i sindacati hanno fatto presente che vengono esercitate, da parte della dirigenza, delle insostenibili pressioni commerciali sui dipendenti.

Altre Notizie