Venerdì, 27 Aprile, 2018

Il Fisco diventa moderno: accesso con la password unica SPID

SPID a rilento: PA non in regola Password unica SPID: accesso Agenzia delle Entrate, come fare
Remigio Civitarese | 10 Aprile, 2018, 21:54

Da lunedì prossimo, 16 aprile, si potrà visualizzare via web la dichiarazione in parte precompilata dall'Agenzia delle Entrate, sia attraverso il Modello 730 (per lavoratori dipendenti) sia attraverso il Modello Unico dei Redditi (per dipendenti e da lavoratori autonomi). Il modello - informa l'Agenzia delle Entrate - è disponibile sia per chi presenta il 730 sia per chi presenta il modello Redditi. Sottolineiamo che già ogni anno tutti gli istituti di credito sono obbligati a mandare al Fisco l'elenco dei conti correnti, dei risparmi, delle assicurazioni e, più in generale, della consistenza finanziaria e patrimoniale di ogni singolo cliente, ma con questa recente sentenza si consegna un'arma in più al temibile Ente di riscossione, che da oggi in poi sarà autorizzato a ficcare il naso a random tra i risparmi dei cittadini, accusandoli di evasione fiscale senza concedergli neanche il diritto di presunzione d'innocenza. I cittadini in possesso di SPID potranno presentare la dichiarazione dei redditi precompilata, così come registrare contratti di locazione o consultare dati catastali senza dover richiedere ulteriori credenziali. Aumentano anche le informazioni riguardanti i bonifici per ristrutturazioni edilizie, i premi assicurativi (+1,6%) e le spese universitarie. Il 730 potrà essere inviato a partire dal 2 maggio e fino al 23 luglio.

Anche in questo caso sarà possibile modificare, integrare o eliminare i dati delle spese sostenute e, a seguito delle modifiche apportate dal contribuente, il Sistema Tessera Sanitaria crea una copia con i dati aggiornati delle spese e dei rimborsi e fornisce all'Agenzia delle Entrate, per ciascun soggetto, i nuovi totali degli importi detraibili. Anche il modello Redditi può essere modificato dal 2 maggio ma può essere trasmesso dal 10 maggio al 31 ottobre. Anche tu puoi dotarti di SPID - il sistema pubblico di identità digitale - per interloquire con la pubblica amministrazione italiana.

Come ricevere le chiavi di accesso alla precompilata?

Le persone fisiche e i soggetti diversi, per il tramite di intermediari incaricati, possono inoltre accedere al Cassetto Fiscale ed utilizzare i servizi telematici del Fisco con il Pin Fisconline, con le credenziali Entratel o Sister o con Smart Card.

Per qualsiasi informazione l'agenzia delle Entrate mette a disposizione dei cittadini un sito internet dedicato dove sono presenti tutte le indicazioni utili, i passi da seguire fino all'invio, le novità di quest'anno, le date e le scadenze da ricordare, oltre alle risposte alle domande più frequenti.

Altre Notizie