Venerdì, 27 Aprile, 2018

Sparatoria nella zona delle "Case Nuove": 20enne gravemente ferito

Sparatoria tra la folla a Napoli, 20enne in gravi condizioni Agguato a Napoli, grave ventenne ferito
Irmina Pasquarelli | 09 Aprile, 2018, 04:07

Ancora violenza, ancora sangue in una Napoli che rischia seriamente di implodere sotto il peso di inefficienze storiche e anarchie comportamentali legate alla sub cultura camorristica.

Stamane un giovane di 20 anni, V.J.M., napoletano e senza precedenti penali, è stato ferito gravemente con colpi d'arma da fuoco a Napoli. E successo alle 11, nei pressi dell'abitazione della vittima.

Soccorso, è stato condotto al pronto soccorso del vicino ospedale Loreto Mare, dove i medici lo hanno sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Mazio sarebbe stato raggiunto da almeno quattro colpi di arma da fuoco. In mattinata una nuova stesa dei clan è andata in scena nella zona delle Case Nuove.

I Mazzarella su un fronte, i Rinaldi del rione Villa di san Giovanni a Teduccio sull'altro, al centro della disputa il controllo dei traffici illeciti nella zona delle "Case Nuove", con sullo sfondo una serie di alleanze strategiche tra clan di altre zone. Secondo le prime notizie fornite dalla polizia, il giovane è stato raggiunto al torace da diversi colpi di pistola.

Altre Notizie