Venerdì, 22 Giugno, 2018

Regione Abruzzo, si dimettono due assessori

L'Aquila- assessori dimissionari Andrea Gerosolimo e Donato Di Matteo Andrea Gerosolimo e Donato Di Matteo
Rufina Vignone | 14 Marzo, 2018, 05:28

Si tratta di Donato Di Matteo, con delega ai Lavori Pubblici, e Andrea Gerosolimo, con delega al Lavoro.

Donato Di Matteo, nel Pd fino al 1/o febbraio quando si staccò dal partito per aderire a Regione Facile, e Andrea Gerosolimo (Abruzzo Civico), hanno rimesso il mandato nelle mani del governatore d'Abruzzo spiegando la loro decisione con il crollo di consensi alle elezioni politiche dello scorso 4 marzo.

Elezioni che hanno sancito l'elezione al Senato del presidente della Regione.

"Abbiamo il dovere morale", scrivono i due, "di riconoscere lo scollamento che si è creato tra noi e la gran parte dei cittadini abruzzesi".

Come detto, secondo i due assessori sarebbero tanti i fattori di questa consistente flessione, alcuni da ricercare nello scenario nazionale ed internazionale e altri 'più locali'.

"Certamente abbiamo fallito nell'affrontare i temi importanti e strategici per la nostra regione". D'Alessandro la definisce " singolare" e poi aggiunge " come se il consenso o il dissenso nei confronti dell'esecutivo regionale non li riguardasse direttamente, non riguardasse due componenti della giunta".

"La richiesta di azzeramento della Giunta è irricevibile, sia sul piano istituzionale che sul piano politico - dichiara Rapino - La discussione interna alla maggioranza è necessaria e nelle prossime ore incontreremo i nostri alleati". Al di là della singolarità, è straordinario il tempismo.

Altre Notizie