Lunedi, 21 Mag, 2018

Un morto e due feriti in Texas Polizia ipotizza l'odio razziale

Uno dei luoghi dell’esplosione in Texas Uno dei luoghi dell’esplosione in Texas
Rufina Vignone | 13 Marzo, 2018, 11:42

Due episodi che secondo la polizia potrebbero essere collegati ad una analoga esplosione avvenuta lo scorso 2 marzo in cui e' morto un uomo di 39 anni. Le pattuglie, avvisate dai vicini, hanno trovato la vittima in gravi condizioni all'interno della casa e lo hanno trasferito in ospedale dove è spirato. In quel caso Inizialmente gli investigatori hanno ipotizzato che House stesse preparando un ordigno, ma successivamente hanno confermato che si trattava di omicidio anche se nulla lasciava pensare a nuovi casi. E forse, con troppa fretta, hanno aggiunto che non c'era pericolo per i cittadini.

La polizia ha reso noto che le sue indagini sui pacchi esplosi mirano ad accertare se come movente c'è l'odio razziale dato che il ragazzo morto e la donna ferita sono afro-americani. Gli involucri infatti non sono stati spediti con la posta, ma semplicemente lasciati sul vialetto.

Altre Notizie