Venerdì, 25 Mag, 2018

Azimut, utile in forte aumento nel 2017. Dividendo 2018 di 2 euro

Azimut, utile in forte aumento nel 2017. Dividendo 2018 di 2 euro Azimut: caccia all'investitore da affiancare a Timone
Remigio Civitarese | 10 Marzo, 2018, 21:40

I ricavi consolidati del gruppo si sono attestati a 810,5 milioni contro i 705,7 milioni nel 2016.

La crescita like for like è stata del +3,3% con il contributo di tutte le regioni.

Conti 2017 in crescita per Azimut Holding. Anche l'ebit è calato a 185,2 milioni dai 201 milioni del 2016 a fronte di ammortamenti e svalutazioni pari a 213,7 milioni (210,6 milioni nel 2016).

A livello di gruppo, Aviva ha realizzato un utile operativo per azione nel 2017 in aumento del 7%. "Il risultato - spiega la società - al netto delle operazioni non ricorrenti dovute alla liquidazione di investimenti finanziari ed alla dismissione di attività industriali, sarebbe stato positivo per 8,4 milioni di cui 5,4 milioni di competenza del gruppo". Ogni azionista riceverà, quindi, 1 euro n contanti (con pagamento a partire dal 23 maggio 2018, data stacco cedola 21 maggio 2018), oltre all'assegnazione gratuita di azioni secondo un rapporto di 1 azione ordinaria ogni 18 azioni ordinarie possedute. Il dividendo verrà pagato per il 50% in contanti e per il rimanente 50% in azioni proprie detenute in portafoglio dalla società. "Valori ancora più significativi in quanto realizzati da una growth company italiana".

Hanno altresì preso avvio le attività volte a saggiare le possibili manifestazioni di interesse da parte degli aderenti al patto, anche al fine di poter meglio quantificare l'importo complessivo dell'operazione che, comunque, come già anticipato nel comunicato del 15 gennaio 2018, avrà ad oggetto un numero di azioni comunque inferiore alla soglia che obbligherebbe il Patto al lancio di un'offerta pubblica di acquisto.

Altre Notizie