Martedì, 19 Giugno, 2018

Novità da parte di Coca-Cola, presto la prima bevanda alcolica

Stefan Wermuth  Reuters Stefan Wermuth Reuters
Remigio Civitarese | 07 Marzo, 2018, 15:26

8 maggio 1886: sono passati oltre 130 anni da quando il dottor Pemberton, farmacista di Atalanta, ha inventato la formula della bevanda analcolica più famosa del mondo. Lo riferisce il Financial Times sottolineando che la multinazionale starebbe attualmente sperimentando la creazione di un tipo di bevanda molto di moda e diffuso in Giappone, noto come 'Chu-Hi' e contenente alcol distillato di Sochu miscelato con acqua gasata aromatizzata. E sara' proprio il mercato giapponese a testare - e in futuro consumare - il nuovo prodotto.

"L'evoluzione della Coca-Cola, così come di altri grandi gruppi alimentari, arriva in seguito alle contrazioni delle vendite nel settore delle bevande gassate".

Per quanto nel mondo le variazioni sul tema Coca-Cola siano molte, anche se del tutto assenti dal mercato italiano, più tradizionalista (tra le poche varianti presenti Coca Light e Coca Zero), una Coca-Cola alcolica ancora non s'era mai vista.

Jorge Garduno, presidente della Coca-Cola in Giappone, ha dichiarato: "La nuova bevanda alcolica s'ispira a quella tradizionale giapponese fatta con alcol distillato Shochu e acqua frizzante, arricchita da aromi. Non abbiamo mai sperimentato prima nulla di alcolico - ha aggiunto - e questo e' un esempio di come Coca Cola continui a esplorare le opportunita' al di fuori delle nostre aree principali".

Altre Notizie