Domenica, 25 Febbraio, 2018

Smartphone Huawei e Zte, intelligence americana sconsiglia acquisto

Usa, monito intelligence: «Americani, non comprate gli smartphone cinesi» Smartphone Huawei e Zte, intelligence americana sconsiglia acquisto
Carmela Zoppi | 15 Febbraio, 2018, 17:47

Ora i responsabili delle sei principali agenzie di intelligence degli Stati Uniti hanno invitato i cittadini americani a non utilizzare prodotti e servizi realizzati dalla cinese Huawei. Lo riferisce la CNBC.

Durante un incontro con il Senato, il direttore dell'FBI Chris Wray ha spiegato che il governo era "molto preoccupato dai rischi del consentire ad ogni azienda o entità appartenente a governi stranieri con cui non condividiamo i valori di ottenere posizioni di potere nel nostro network comunicativo". "Tale posizione permette di esercitare pressione o controllo sulla nostra infrastruttura e offre la possibilità di condurre campagne di spionaggio non rilevabili".

"Le mie preoccupazioni riguardano la Cina, soprattutto aziende di telecomunicazioni come Huawei e ZTE, che hanno straordinari legami con il governo cinese" ha ribadito il senatore Richard Burr. Il governo di Washington aveva già impedito a Huawei di vedere tecnologie alle agenzie di sicurezza. "Huawei è considerata fidata da governi e clienti in 170 paesi in tutto il mondo e non pone rischi di sicurezza informatica maggiori di qualsiasi altro fornitore di ICT, condividendo la catena distributiva e capacità produttive".

Anche ZTE, altra società cinese, sarebbe stata indicata come problematica e la motivazione sarebbe che in entrambe le società sarebbe presente il governo dello stato asiatico che così si potrebbe infiltrare all'interno del tessuto statunitense carpendone i segreti e minacciandone la sicurezza. Almeno nel breve termine.

Altre Notizie