Martedì, 22 Mag, 2018

Muore a 73 anni schiacciato dal suo camion

Dramma nel Rione Sanità uomo muore schiacciato da un camion Napoli, ferma il camion ma dimentica il freno a mano: muore schiacciato
Irmina Pasquarelli | 15 Febbraio, 2018, 09:08

Coinvolto anche un 39enne. E complice la leggera discesa, il mezzo ha preso velocità e lo ha schiacciato contro il muro.

Un uomo di 73 anni è morto ieri pomeriggio schiacciato dal suo camion sulla strada cantonale per Riviera, nei pressi di Bellinzona. A causa di un guasto ai freni ha deciso di fermarsi presso la fermata del bus Alla Rivetta, insieme ad un 39enne che lo seguiva a bordo di un'auto nell'ambito del trasporto.

Sono stati necessari i vigili del fuoco per riuscire a liberare la vittima, incastrata tra il mezzo pesante e il muretto.

Non è ancora ben chiara la dinamica esatta di come il fatto sia avvenuto ma, da una primissima ricostruzione, sembrerebbe che l'uomo avesse fermato il camion sulle rampe in via San Gennaro dei Poveri e fosse sceso dal cabinato, forse per controllare qualcosa o per vedere se riusciva a percorrere le rampe, passando tra la parte anteriore del mezzo e il muro perimetrale che delimita la carreggiata.

Ma quando stava per risalire, probabilmente perché non aveva adeguatamente inserito il freno di sicurezza, il camion ha iniziato a muoversi.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona. L'uomo però era già deceduto per le gravi ferite riportate.

Altre Notizie