Domenica, 27 Mag, 2018

Ryan Murphy Netflix accordo, 300 milioni per 5 anni

Ryan Murphy passa a Netflix Ryan Murphy firma un accordo di cinque anni con Netflix
Zaira Scannapieco | 14 Febbraio, 2018, 22:13

Ryan Murphy con la sua Ryan Murphy production ha firmato un accordo quinquennale con Netflix con la quale realizzerà nuove serie tv e lungometraggi per gli utenti della piattaforma streaming. Si parla di una cifra veramente altissima, tra il 250 e i 300 milioni di dollari: queste le indiscrezioni che arrivano da oltreoceano (da Variety, che ha evidenziato le cifre dell'operazione) sull'accordo che partirà dal 1 luglio prossimo. Netflix è intervenuto proprio in un periodo di transizione per lo studio per cui Murphy ha lavorato negli ultimi anni. La Walden è stata anche corteggiata dalla Disney, ma c'è stata la speculazione che Murphy e la Walden potrebbero unire le forze come partner nella propria impresa di produzione. Pochi mesi fa è uscita, infatti, la notizia dell'acquisizione della 21st Century Fox da parte di Disney.

L'accordo con Netflix arriva in un momento in cui lo stesso Murphy aveva dichiarato di avere un approccio di 'attesa' nei confronti del suo futuro nella 20th TV contemporaneamente al fatto che la trattativa di vendita del network al colosso Disney non aveva avuto ancora un quadro preciso.

"Le serie realizzate da Ryan Murphy, hanno influenzato lo spirito culturale globale, reinventando interi generi e cambiando il corso della storia della televisione. La sua straordinaria dedizione all'eccellenza e la capacità di dare voce ai sottorappresentati, di mostrare una prospettiva unica o semplicemente di scioccare, permeano il suo lavoro distruttivo". "Da Nip/Tuck ad American Crime Story: The People v. O.J. Simpson e American Horror Story, abbiamo visto come il suo marchio di narrazione affascini consumatori e critici in tutto il mondo".

Un altro mega produttore televisivo sta lasciando il suo vecchio studio per dirigersi verso Netflix. "Non vediamo l'ora di supportare Ryan nel portare le sue storie ampie e diverse al mondo". Questo nuovo contratto, comunque, non andrà assolutamente ad influire sugli altri show di Fox ed FX in onda.

Altre Notizie