Martedì, 19 Giugno, 2018

Si scorda di pagare gli alimenti: ex marito finisce ai domiciliari

Si scorda di pagare gli alimenti: ex marito finisce ai domiciliari Si scorda di pagare gli alimenti: ex marito finisce ai domiciliari
Rufina Vignone | 14 Gennaio, 2018, 09:31

A quel punto, rimasto a piedi, non ha avuto altra scelta che telefonare ai carabinieri per costituirsi.

Ieri, alla Spezia, i Carabinieri hanno arrestato un 46enne spezzino già sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

I militari dell'Arma, nonostante la "stranezza" di quella segnalazione, hanno comunque voluto vederci chiaro. I militari, dopo essersi precipitati nei pressi del parcheggio, non avendo avuto riscontro positivo, si portavano dritti presso l'abitazione del Laudicina il quale, evidentemente accortosi di essere stato scoperto, era nel frattempo riuscito a fare rientro presso la propria abitazione, presentandosi regolarmente, sebbene visibilmente agitato, molto accaldato (quasi sudato), al controllo effettuato dalla pattuglia. Arrestato e posto di nuovo ai domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo che si svolgerà domani.

I Baschi Verdi hanno immediatamente attivato le ricerche del fuggitivo e, dopo alcuni riscontri, è riuscita a risalire all'indirizzo di residenza del conducente, un ragazzo di 30 anni, pluripregiudicato di Bitonto. Questa mattina, in Tribunale a Ravenna, il giudice Marini ha convalidato l'arresto e valutando la notevole distanza dal luogo dove si trovava agli arresti domiciliari nonché le sue precedenti condanne anche per lo stesso reato, ha disposto di associarlo al carcere di Ravenna.

Altre Notizie