Sabato, 21 Aprile, 2018

Razzismo, accuse allo Spartak Mosca

Bufera social sullo Spartak Mosca Sampdoria, ricordi Fernando? Bufera razzismo sullo Spartak
Elettra Stolfi | 14 Gennaio, 2018, 17:07

Solo una stagione trascorsa con la maglia della Sampdoria, per Fernando Lucas Martins, ora in forza allo Spartak Mosca da ormai quasi due anni. E' bastata questa frase del social media manager dello Spartak Mosca per scatenare la bufera sul club russo. Il tweet non haincontrato il gradimento degli internauti molti dei quali hannoaccusato lo Spartak di razzismo e ricordato che i prossimiMondiali si disputeranno in Russia.

Dopo l'indignazione, pronte le scuse del club allenato da Massimo Carrera; Fernando, in particolare, nel video spiega come nello Spartak Mosca non ci sia razzismo e che tutti vivono come in una grande famiglia. Il clima dovrebbe essere sereno e scherzoso e il tentativo del tweet incriminato è proprio quello: "Guardate come il cioccolato si scioglie al sole", una frase comparsa sul profilo ufficiale del club su Twitter, con tanto di 'emoji' di sorrisi, sole e tavolette di cioccolato, accompagnata da un video dei giocatori in questione. Ma è difficile per la società scrollarsi da dosso una nomea che ha da tempo visto che nel settembre scorso in una partita di Champions ululati e versi di scimmia venivano indirizzati al giocatore del Liverpool, Sadio Mane', ogni volta che toccava il pallone.

Altre Notizie