Martedì, 19 Giugno, 2018

Serie C: Vicenza-caos, i tifosi bloccano pullman squadra berretti, nota del club

Vicenza i tifosi bloccano la Beretti niente match di Coppa Italia Serie C: Vicenza-caos, i tifosi bloccano pullman squadra berretti, nota del club
Elettra Stolfi | 13 Gennaio, 2018, 22:20

Poi è arrivato a stretto giro un comunicato inviato dal club biancorosso, che ha confermato che la squadra della Berretti non potrà raggiungere Padova, bloccata da oltre 400 tifosi che hanno impedito la partenza del pullman della squadra.

Questura di Vicenza. Con riferimento alla nota ufficiale odierna del Vicenza Calcio, la Questura precisa di avere affrontato la situazione creatasi stamattina allo Stadio Menti in maniera e con risorse adeguate rispetto alle circostanze. Non dovesse farcela, si tratterebbe della seconda società sparita dal girone B della Serie C attuale, dopo la ben nota vicenda del Modena che è in tutto e per tutto simile a questa (con la differenza che i canarini non potevano disputare le partite fuori casa per la chiusura dello stadioBraglia, per il quale non era stato pagato l'affitto). Da parte sua il Padova, come dichiarato da Pierpaolo Bisoli alla vigilia, si è regolarmente preparato e si recherà allo stadio; da vedere appunto se la squadra avversaria si presenterà o se invece i biancoscudati, senza nemmeno scendere in campo, si qualificheranno per i quarti di finale.

Questo il comunicato del Vicenza Calcio, a firma del presidente Sanfilippo, a seguito della protesta andata in scena sabato mattina al Menti per impedire la partenza della Berretti alla volta dell'Euganeo, dove era in programma, alle 14.30, la partita di Coppa Italia. Questi mai hanno formulato richiesta di uscire dalla porta carraia per andare a Padova.

Padova e Vicenza affronteranno una partita particolare.

Il Vicenza la squadra riesce comunque ad allestirla, ma dopo le prime giornate di gara nel finale di 2017 il club berico paga tutte insieme le proprie inadempienze, e di fatto a cavallo tra l'anno vecchio e quello nuovo registra una serie di scossoni che rischiano di risultare anche quelli definitivi. Sulle corsie laterali Zambataro e Zivkok dovranno essere bravi a garantire entrambe le fasi, con l'aiuto di De Riso e Serena soprattutto in sede di interdizione e difesa. Secondo quanto scritto da padovasport.tv, si sarebbe scelto di far scendere in campo la Berretti.

Altre Notizie