Venerdì, 19 Gennaio, 2018

Nadia Toffa si racconta a Verissimo: le anticipazioni

Nadia Toffa Nadia Toffa “Non ho avuto paura di morire. Torno a Le Iene l’11 febbraio” Di Fabio Giuffrida 12 Gennaio 2018
Zaira Scannapieco | 13 Gennaio, 2018, 00:03

A discapito di quanto si potrebbe pensare, il volto ormai storico de Le Iene dimostra di essere più determinata che mai. La giornalista, conduttrice ed inviata de Le Iene Show, il programma di Italia 1, intervistata in esclusiva dalla padrona di casa del programma pomeridiano di Canale 5 ha poi parlato delle sue sensazioni e di suoi sentimenti ed annunciato la data del suo ritorno in tv.

"Non ho paura di niente e da quel giorno ho scoperto che non ho neppure paura di morire: ho avuto solo paura per i miei genitori, le mie sorelle e i miei amici che non erano ancora pronti a perdermi". I miei genitori in rianimazione cercavano di darmi sicurezza, di tranquillizzarmi, ma io capivo che erano preoccupatissimi" rivela la Toffa, che alla domanda della conduttrice, su come stia adesso asserisce: "Sto benissimo, meglio di prima, perché queste cose servono a far rivalutare la vita.

La 38enne bresciana ha chiarito anche i termini di quello che le è successo, dichiarando: "Non ho mai rischiato di morire, ma finché sei lì in rianimazione e non fanno tutti gli accertamenti, non lo sai".

Sono queste probabilmente le parole più toccanti pronunciate dalla Iena negli studi di Verissimo. Nella puntata di Verissimo in onda sabato 13 gennaio 2018 dalle 16:00 circa, Nadia Toffa confiderà ciò che ha pensato quando si è sentita male e ringrazierà tutti per l'enorme affetto ricevuto. Dopo poche ore era stata trasferita in elicottero nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale San Raffaele. Nei momenti di sconforto la Iena ha pregato "su suggerimento di un mio collega, ripetendo le preghiere che conosco". "I giornali hanno scritto addirittura che stavo morendo, invece la malattia mi ha fatto scorrere ancora di più la vita nelle vene" ha affermato con entusiasmo, chiaramente pronta a rimettersi in gioco dal punto di vista professionale e personale. Ormai manca davvero poco.

I suoi fan possono comunque stare tranquilli, visto che tra un mese esatto potranno rivedere sugli schermi la loro conduttrice preferita.

Altre Notizie