Sabato, 21 Aprile, 2018

Muore improvvisamente a 17 anni, era al telefono

Era a casa con l'influenza: 17enne muore mentre è al telefono con un amico Muore improvvisamente a 17 anni, era al telefono
Irmina Pasquarelli | 13 Gennaio, 2018, 21:23

Sempre stando a quanto riportato dal giornale romano, Matteo Carmignato, questo il nome del ragazzo, di punto in bianco ha smessso di rispondere all'amico con cui era al telefono. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, un ragazzo di 17 anni che si trovava a casa per l'influenza è morto mentre era al telefono con un amico.

Dopo aver sentito che Matteo non rispondeva più e aver provato a richiamarlo più volte, l'amico ha capito che c'era qualcosa che non andava. Infatti aveva notato che Matteo non rispondeva più, improvvisamente e senza preavviso. Non soffriva di alcuna patologia Matteo, e proprio questa è la ragione che ha gettato la famiglia nel totale sconforto. Un ragazzo diciassettenne è deceduto in seguito ad un malore. "Grazie di cuore a tutti coloro che vorranno aderire".

Matteo aveva anche due fratellastri, nati dal primo matrimonio di Franco, Marco ed Elena. Era tutto vero. Ora non riesco a pensare di andare al campo e non trovarlo lì, che mi dice "mister, oggi non si corre". La salma è stata trasportata all'ospedale San Giovanni di Dio di Firenze: qui sono stati effettuati una seria di accertamenti per far luce sulle cause della prematura morte di un ragazzo tanto amato nella sua comunità.

Altre Notizie