Mercoledì, 25 Aprile, 2018

MotoGP, Alberto Puig nuovo team manager della Honda. Succede a Livio Suppo

MotoGp – Sostituto Suppo: arriva finalmente l'ufficialità, Alberto Puig è il nuovo team manager Honda MotoGP: Alberto Puig è il nuovo team manager Honda Repsol
Elettra Stolfi | 13 Gennaio, 2018, 13:39

L'ex pilota della 250 (1987 - 1993) e della 500, che chiuse praticamente la sua carriera a causa di quel brutto incidente a Le Mans nel 1995, in questi anni ha lavorato in HRC come responsabile dei progetti Asia e British Talent Cup, ma dai prossimi test ufficiali del 28-30 gennaio 2018 farà il salto di qualità assumendo il ruolo di team manager della Honda in MotoGP.

Dopo le dimissioni a fine 2017 di Livio Suppo, la Repsol Honda è rimasta per un po di tempo senza un team principal. Puig dovrà quindi disimpegnarsi su tre differenti ruoli, tutti egualmente impegnativi, e sarà curioso vedere il suo riavvicinamento a Pedrosa, lasciato nel 2013, oltre che il suo rapporto con Marc Marquez diventato ormai il pilota di punta della Honda. Da quel momento i vertici giapponesi hanno cercato un suo possibile sostituto, fino a trovarlo... in Alberto Puig.

Alberto Puig è il nuovo team manager del Repsol Honda Team. Avere l'occasione di occupare un ruolo rilevante nel team Repsol è un grande onore per me: sono sicuro che i nostri piloti sapranno raggiungere gli obiettivi prefissati, mentre come squadra siamo pronti a lottare di nuovo per il Titolo Mondiale! Sono stato con Honda per gli ultimi 25 anni della mia carriera professionale, prima come pilota poi come team manager nelle classi inferiori, e poi come coach per alcuni piloti asiatici che la Honda ha in giro per il mondo. "Diamo a Alberto un caloroso benvenuto a bordo e gli auguriano buona fortuna nel suo lavoro!". "Sono certo che saremo pronti a combattere ancora una volta per il titolo, con umiltà e grande determinazione".

Altre Notizie