Sabato, 20 Gennaio, 2018

Milan, indagine sulla vendita del club

Milan, indagine sulla vendita del club
Elettra Stolfi | 13 Gennaio, 2018, 16:21

La procura di Milano smentisce l'ipotesi circolata in mattinata circa l'apertura di un possibile procedimento penale sulla compravendita del Milan.

Secondo La Stampa invece la Procura di Milano ha aperto un'inchiesta sulla vendita del Milan ipotizzando che i conti siano stati gonfiati per motivi di riciclaggio.

Ma in questi minuti da parte del procuratore capo della Repubblica di Milano è arrivata la smentita.

Greco ha spiegato che sulla vendita del Milan, passato nell'aprile 2017 da Silvio Berlusconi all'imprenditore cinese Yonghong Li, "al momento non esiste alcun fascicolo". "Se un fascicolo esistesse lo avresi assegnato al nuovo dipartimento del dotto De Pasquale e ne sarei quindi informato".

Con questo titolo si è scatenata una bufera sul club rossonero e sul suo ultimo presidente, Silvio Berlusconi. Le presunte nuove prove che avrebbero acceso questa miccia, deriverebbero da una serie di flussi di denaro sospetti partiti da Honk Kong.

Altre Notizie