Sabato, 21 Aprile, 2018

Figc, Sibilia: "Serve il contributo di tutte le parti in causa"

FIGC, Sibilia a LLSN: Figc, Sibilia: "Serve il contributo di tutte le parti in causa"
Elettra Stolfi | 13 Gennaio, 2018, 22:11

Da lunedi', poi, inizieremo un nuovo confronto, sperando che ci siano delle affinita'.

Gravina, secondo quanto riportato da Sky Sport, ha ufficializzato la sua candidatura la termine dell'assemblea di Lega Pro, che ha approvato all'unanimità la sua corsa verso la poltrona più prestigiosa del nostro calcio. Innanzitutto, ha permesso alle diverse componenti di affrontare, in questi 40 giorni, argomenti di politica sportiva, cosa che non avevamo mai fatto negli anni precedenti. Lotito sostiene di avere 12 club dalla sua parte e sarebbe pronto a scendere in campo."Lui e' imprevedibile, gli riconosco qualita' e caparbieta', ma chi mi conosce sa qual e' la mia idea su di lui sotto un profilo politico". Diciamo che se fosse una società avrebbe il titolo di azionista di riferimento. Siamo in attesa di riscoprire la capacità di una Lega Serie A di esercitare la propria leadership oltre che di annunciarla continuamente. I presidenti della massima serie non hanno quindi ascoltato lappello dei capo degli arbitri Marcello Nicchi, che abbandonando via Rosellini aveva detto: “E ora che la Lega di Serie A si assuma lonere di decidere se sostenere un candidato piuttosto che un altro. Con tre candidati noi alla prima votazione non ci esprimeremo”.

Ovviamente l'irpino Sibilia chiarisce fin da subito la sua posizione in caso non arrivi la candidatura dalla Serie A " La Lega dilettanti rappresenta il 34%. "Non siamo noi a determinare il candidato unico, tutti devono dare il contributo per largo consenso".

Altre Notizie