Venerdì, 19 Gennaio, 2018

Festival Sanremo 2018, Michelle Hunziker: "Baglioni è il numero 1, sono gasatissima"

Perché Sanremo è… una scommessa Claudio Baglioni, Sanremo
Zaira Scannapieco | 13 Gennaio, 2018, 22:56

Lo stesso Claudio Baglioni ha dichiarato che ci sarà la presenza sicura di ospiti stranieri ma "ad una condizione: che propongano brani con riferimento alla tradizione italiana". Ho scoperto di fare il Festival prima attraverso i giornali ed ero attapiratissima perché pensavo avessero bruciato il mio nome. Michelle si è detta fan da sempre di Baglioni, e si sente "tranquilla", il direttore artistico "è il numero uno a livello musicale". E io sono felicissima.

E poi via gli inutili super ospiti hollywoodiani "che molte volte non hanno portato grande artisticità sul palco - taglia corto il direttore artistico -. Gia' a cinque anni sognavo di appartenere a quel mondo, l'ho fatto in un altro modo, adesso mi e' stata offerta questa opportunita'". Teodoli lo aveva definito 'Banderas italiano': "Non parlo con le galline, ho la patente C, faccio una cosa a latere", scherza l'attore. Diverso dal passato a partire dalla scenografia, interamente bianca e concepita "come un auditorium da concerto", spiega Baglioni, che da architetto ha dato le indicazioni alla scenografa Emanuela Trixie Zitkowsky. Claudio Baglioni si spoglia dalla veste di cantante e chiede consigli sulla conduzione in vista del Sanemo 2018 a Pippo Baudo, Fabio Fazio e Carlo Conti. "Abbiamo bisogno di immaginazione e siamo portatori di immaginazione". "Lo coloreremo con i colori primari", ha aggiunto".

Quanto prendono Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino?

Concluso l'intermezzo natalizio inizia a salire la febbre da festival e con la febbre anche le illazioni su chi sarà il vincitore della manifestazione. Ho chiesto di riportare al centro il linguaggio della musica italiana. I comici ci saranno? " dice. Lunga vita dunque alle canzoni che a dureranno fino a 4 minuti". Il Capitano Claudio Baglioni presenterà l'edizione 2018 del Festival dal 6 al 10 febbraio, affiancato da Michelle Hunziker e Pier Francesco Favino. La raccolta pubblicitaria è già arrivata a 25 milioni di euro, mentre le uscite si fermano a 16 milioni e mezzo.

È partito ufficialmente il countdown per Sanremo 2018. È come un pittore che può avere una parete più grande da affrescare, come una partita di calcio che può durare due ore.

Altre Notizie