Giovedi, 19 Aprile, 2018

Arrivano i voucher digitalizzazione

Innovazione digitale Innovazione digitale
Rufina Vignone | 13 Gennaio, 2018, 02:20

Si tratta di una misura messa a punto dal Ministero dello Sviluppo economico per aumentare la competitività delle imprese puntando sulla loro digitalizzazione.

In arrivo finanziamenti per le piccole e medie imprese della provincia, sotto forma di voucher, per la digitalizzazione dell'attività ovvero per il sostegno ai processi di digitalizzazione aziendale e ammodernamento tecnologico. Ai fini del riparto saranno considerate tutte le imprese ammissibili alle agevolazioni che avranno presentato la domanda nel periodo di apertura dello sportello, senza alcuna priorità connessa al momento della presentazione. "Il voucher è utilizzabile - spiega Francesco Biagioni, responsabile credito Confesercenti Toscana Nord - per l'acquisto di hardware, software e servizi specialistici che consentano il miglioramento dell'efficienza aziendale, la modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, lo sviluppo di soluzioni di e-commerce, la connettività a banda larga e ultralarga, il collegamento alla rete internet mediante tecnologia satellitare, in aree non raggiungibili dalla rete terrestre, mediante decoder o parabole fino alla formazione qualificata in ambito I.C.T. (Information Comunication Technology) del personale".

Anche le imprese foggiane potranno beneficiare di un unico voucher di importo non superiore a 10mila euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

I FONDI. Nel caso in cui l'importo complessivo dei Voucher concedibili sia superiore all'ammontare delle risorse disponibili (100 milioni di euro), queste saranno ripartite in proporzione al fabbisogno derivante dalla concessione del Voucher da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria.

"Entro 30 giorni dalla conclusione della procedura telematica (quindi dal 09/02/2018), il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l'indicazione delle imprese e dell'importo dell'agevolazione prenotata - prosegue il consulente -".

Per quanto riguarda la presentazione già dal 15 gennaio 2018 sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda. "Le spese dovranno essere ultimate entro 6 mesi dalla pubblicazione sul sito del Ministero del provvedimento di prenotazione del voucher".

Dopo le verifiche il ministero provvede a determinare l'importo del voucher da erogare in relazione ai titoli di spesa risultati ammissibili.

Altre Notizie